La Trebbiatrice

230,00

“La Trebbiatrice” è un quadro che ripercorre, in forma di immagine, una scena campestre molto diffusa nell’Italia contadina del secolo scorso.  L’unità compositiva della scena riprende sulla sinistra la tipica macchina utilizzata nelle campagne rurali e sulla destra evidenzia il lavoro dei contadini impegnati appunto nella trebbiatura. Regala a chi ami un’opera interamente realizzata a mano. L’interpretazione, unica perché realizzata in modo interamente artigianale, misura 29,7x21cm in carboncino e sanguigna. © Tutti i diritti sono riservati.

 

Descrizione

“La Trebbiatrice” è un quadro che ripercorre, in forma di immagine, una scena campestre molto diffusa nell’Italia contadina del secolo scorso.  L’unità compositiva della scena riprende sulla sinistra la tipica macchina utilizzata nelle campagne rurali e sulla destra evidenzia il lavoro dei contadini impegnati appunto nella trebbiatura. Regala a chi ami un’opera interamente realizzata a mano.

L’interpretazione, unica perché realizzata in modo interamente artigianale, misura 29,7x21cm  in carboncino e sanguigna. Il quadro è fornito completo di cornice in resina (le dimensioni sono al netto della cornice).  Il prodotto potrebbe differire in parte da quello mostrato, questo poiché l’intera creazione è esclusiva ed irripetibile, nascendo da un disegno e una coloritura autografe. . Qualsiasi variazione non sostanziale di linee e colori indica un aumento di valore del prodotto, perché attesta la sua unicità. L’opera verrà effettuata su commissione e i tempi per la realizzazione ed invio del prodotto potrebbero variare dalle due alle quattro settimane. © Tutti i diritti sono riservati.

 

Meriggio. La macchina trebbia
ansando con rombo profondo.
Il grano, rigagnolo biondo,
giu scorre. Nell’aria è una nebbia
sottile. Sogguarda per l’aia
il nonno, con faccia rubizza.
Nell’aria una rondine guizza,
radendo la bassa grondaia.
E intanto, che ressa sul ponte
tra i mucchi di spighe e di paglia, 
col sole che gli occhi abbarbaglia, 
col sole che affuoca ogni fronte! 
Le donne di rosse pezzuole 
avvolgon le trecce sudanti. 
Non s’odon né risa né canti. 
Ma il nonno: « Su allegre, figliuole! ». 

Enrico Pazzanchi

Recensioni (0)

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.